The Urge of Being

(L’urgenza di Essere)

Workshop

COMPAGNIA MARCOZZI CONTEMPORARY THEATER di Daniela Marcozzi

Un training di ricerca per performing artists basato su recenti teorie biologiche sulle emozioni, sentimenti e embodiment, e sui principi biologici dell’espressione. The Urge of Being è un training per il potenziamento di performers, danzatori, danzatrici, attori, attrici e cantanti condotto da Daniela Marcozzi che ha perfezionato la sua formazione nell’ambito del Master of Arts in Artistic Research presso l’Accademia Teatro Dimitri, Verscio (Lugano), Svizzera.
Il workshop si origina dal training psicofisico grotoswiano che Daniela ha avuto modo di studiare a Berlino con il maestro Peter Rose (allievo di Grotowski) e si arricchisce della teoria della Biochimica delle Emozioni della ricercatrice americana Candace Pert:

Non siamo solo semplici pezzi di carne. Vibriamo come
un diapason e mandiamo vibrazioni ad altre persone, trasmettiamo e riceviamo. In seguito le emozioni orchestrano le interazioni tra tutti i nostri organi e i sistemi interni per controllare questo scambio vibrazionale”.

The Urge of Being.

Workshop per Performing Artists // Daniela Marcozzi.

19 Dicembre 2019 h 14 / 20 —- 20 Dicembre h 13 / 19

Costo 100 euro. Per studenti e categorie svantaggiate 80 euro.
Quota all’iscrizione Euro 60 (non restituibili)

Il workshop è riservato ai soci TestaccioLab/Enac.

La tessera costa 5 euro.
Per info e iscrizione scrivici.

Daniela Marcozzi (Bio)

Nasce a Bologna e vive e lavora prevalentemente a Berlino dal 2014. Laureata in Biotecnologie presso le Università di Bologna e Perugia, studia discipline performative fin dall’età di 18 anni.
Nel 2013 si sposta a Berlino dove collabora con il regista e performer americano Peter Rose (allievo di J.Grotowski). Nel 2014 fonda “Marcozzi Contemporary Theater” e presenta i suoi lavori – solo e in ensemble – in Germania, Italia, Belgio, Croazia, Stati Uniti d’America, Svizzera, etc. Conduce corsi di teatro fisico stabili a Berlino e workshop in Europa e fuori.
Dal 2015 al 2017 cura la sezione delle arti performative del COFFI Festival Berlin – Interdisciplinary Italian Art, patrocinato dall’Istituto di Cultura Italiano. Nel 2019 conclude il progetto di ricerca “The Urge of Being” (un training per artisti performativi fondato sulla relazione fra biologia-neuroscienze e arti performative), nell’ambito del Master of Arts in Artistic Research presso l’Accademia Dimitri di Verscio, Svizzera. Daniela, è attualmente impegnata nella richiesta di dottorato presso l’Università di Arti Performative di Zurigo per ampliare il suo progetto di ricerca.