Il #rito come inizio

Sin dai suoi albori Recherche ha lavorato e operato per il recupero del #rito e della #tradizionepopolare quali elementi indispensabili per il progresso e la crescita dell’umanità.

Ci eravamo resi conto che la società stava e sta andando sempre di più nella direzione di un’assenza, di quell’asetticità che ci fa compromettere ed esporre sempre di meno, che ci fa vivere apparentemente più al sicuro e al tempo stesso ci omologa tutti. L’assenza del sentimento portata avanti come uno stendardo, meno senti più vivi, meno ami meno soffri, la condivisione espressa in parole o immagini vanifiche attraverso uno schermo, la nostra essenza raccontata attraverso dei social e l’esperienza sempre più lontana dal nostro modo di concepire la vita. Si’, volevamo che il concetto di rito ritornasse in auge perchè credevamo fermamente che il cerchio e l’unione delle energie, la partecipazione attiva, l’#esperienza e l’attivazione dei sensi potesse per un momento svegliarci da questo torpore, da questo lungo sonno che ci sta accompagnando. Si, abbiamo preso atto del fatto che il rito funzionava, l’energia fluiva, la gente cominciava a sentire sensazioni e riusciva finalmente ad abbandonare mente e corpo in un viaggio esperienziale.

La piramide è capovolta 

www.spaziorecherche.com